3408184807 giulio.fontana@itconsbs.it

Cybercrime e phishing, quanto conta il fattore umano?

Una delle principali cause di violazioni e incidenti è infatti la vulnerabilità dell’utente finale correlata alla sua debolezza nel riconoscere e fronteggiare una possibile trappola informatica, diventando spesso esso stesso vittima e complice inconsapevole dei criminal hacker.

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *