Rnsomware…

L’exploit kit di WannaCry torna alla carica: il ransomware 5ss5c recupera EternalBlue
Il ransomware WannaCry registrò così tante infezioni da essere considerato l’attacco ransomware più devastante della storia. Il suo segreto era l’exploit EternalBlue, che sfrutta una vulnerabilità dell’SMBv1 già risolta da Microsoft nel 2017. Evidentemente i sistemi vulnerabili sono ancora così tanti da aver spinto un gruppo di cybercriminali ad utilizzarlo per il loro nuovo ransomware.

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *